Le città ideali

Atmosfera metafisica, colori morbidi, linee eleganti. Personale elaborazione delle ricerche rinascimentali sulla costruzione geometrica delle città utopiche, “Le città ideali” è un progetto che rinuncia volutamente all’uso della prospettiva e all’illusione della terza dimensione, per sposare una bidimensionalità tipica della pittura bizantina e pregiottesca. Il risultato è un affresco domestico di un paesaggio urbano quasi sospeso. ...